L’associazione “Io Potentino Onlus” è impegnata dal 2016 a dare supporto ai cittadini consegnando loro eccedenze alimentari e in questi anni ha costruito una rete solida e significativa con tante realtà del territorio (Caritas Diocesana, Amministrazioni comunali, operatori commerciali, Enti del terzo settore) grazie alla quale quest’anno ha potuto dare risposta all’emergere delle nuove povertà causate dalla pandemia.

Se in prossimità delle festività natalizie le donazioni di prodotti hanno subito un significativo incremento, grazie al quale si è riusciti ad aumentare ulteriormente quantità, qualità e diversificazione dei prodotti donati a favore dei nuclei familiari aderenti al progetto Magazzinisociali, per il Capodanno l’associazione intende costruire idealmente un’unica grande tavolata alla quale invitare i nuclei familiari della rete. Nasce così “Tavolata Unica –  Nessuno senza cenone“, iniziativa figlia di azioni simili messe in campo negli scorsi anni.

Tutti gli ingredienti per la preparazione del menù verranno consegnati nella giornata di domani, mercoledì 30 dicembre, a referenti parrocchiali Caritas per la città di Potenza e ai referenti degli Uffici dei Servizi Sociali dei Comuni di Tito e Satriano di Lucania che a loro volta si occuperanno della ridistribuzione.

Pane di Natale, riso e preparato ai frutti di mare, baccalà pastellato, anelli di totano, frutta di stagione, dolci e gassosa oltre ai ben auguranti cotechino e lenticchie saranno distribuiti a 750 persone.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*