Post Tagged with: "domande secche sindaci"

“Sei domande secche ai sindaci”. Ecco il bilancio relativo alle risposte dei primi cittadini del Vallo di Diano

“Sei domande secche ai sindaci”. Ecco il bilancio relativo alle risposte dei primi cittadini del Vallo di Diano

Chiusa la rubrica relativa alle domande secche poste ai sindaci[Leggi altro…]

25 Luglio 2015
“Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di Pertosa e Sassano

“Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di Pertosa e Sassano

Michele Caggiano e Tommaso Pellegrino, sindaci di Pertosa e Sassano,[Leggi altro…]

19 Luglio 2015
“Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di Casalbuono e San Rufo

“Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di Casalbuono e San Rufo

Attilio Romano e Michele Marmo, sindaci di Casalbuono e San[Leggi altro…]

5 Luglio 2015
“Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di Buonabitacolo e Padula

“Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di Buonabitacolo e Padula

Elia Rinaldi e Paolo Imparato, sindaci di Buonabitacolo e Padula,[Leggi altro…]

28 Giugno 2015
“Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di San Pietro al Tanagro e Sanza

“Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di San Pietro al Tanagro e Sanza

Domenico Quaranta e Francesco De Mieri, sindaci di San Pietro[Leggi altro…]

15 Giugno 2015
“Sei domande secche ai sindaci”. Ecco le risposte dei primi cittadini di Sala Consilina e Teggiano

“Sei domande secche ai sindaci”. Ecco le risposte dei primi cittadini di Sala Consilina e Teggiano

Francesco Cavallone e Rocco Cimino, sindaci di Sala Consilina e[Leggi altro…]

25 Maggio 2015
“Sei domande secche ai sindaci”. Ecco le risposte dei primi cittadini di Sant’Arsenio e Montesano

“Sei domande secche ai sindaci”. Ecco le risposte dei primi cittadini di Sant’Arsenio e Montesano

Antonio Coiro e Dino Fiore Volentini, sindaci rispettivamente di Sant’Arsenio[Leggi altro…]

17 Maggio 2015

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano