24 tartarughe caretta caretta sono nate nel corso della notte lungo la spiaggia delle Saline a Palinuro, località turistica del Comune di Centola. Il nido, deposto lo scorso 27 luglio e spostato dagli esperti del settore perché troppo vicino alla riva del mare, conteneva 122 uova.

A presidiare e monitorare il nido c’erano i volontari della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli che hanno assistito alla splendida schiusa. Appresa la notizia, sul posto si è recato subito anche il Sindaco di Centola Carmelo Stanziola accompagnato dai volontari del Gruppo di Protezione Civile “Menaica” e dalle Guardie Ambientali, giunti sul posto per il necessario servizio d’ordine.

È stata un grande emozione – ha dichiarato Stanziola – vedere le tartarughe fuoriuscire dalla sabbia e raggiungere poi il mare. Una dimostrazione, quest’ultima, della limpidezza delle nostre acque. Tutti gli sforzi che facciamo quotidianamente sono poi ripagati da questi straordinari eventi naturali“.

Per la Costiera cilentana si tratta della terza schiusa che si verifica lungo l’intero litorale. Le precedenti avevano riguardato le spiagge di Ascea interessate lo scorso 21 agosto dalla nascita di 110 piccole tartarughe. Un record per la costa teatro fino al prossimo mese di settembre, secondo gli esperti, di altre numerose nascite.

– Maria Emilia Cobucci –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*