18 Agosto 2022

9 thoughts on “Studente del Liceo Classico di Sala Consilina vince borsa di studio per l’estero. E’ uno dei 4 in tutta Italia

  1. Che Tommaso sia un ragazzo dal talento eccezionale e fuori dal comune, non v’è ombra di dubbio. A lui ed alla sua famiglia, che certamente gli è stata di supporto nel raggiungimento dei risultati conseguiti, vada ii mio (anche da Montesanese di origine) più caro e sincero augurio di un radioso avvenire.
    Sinceramente, però, mi permetto di dissentire sul tuo giudizio sul Liceo Classico di Sala Consilina, che ho frequentato nei lontani tempi in cui si chiamava ancora “Principe di Piemonte” (anni ’60) e che, oltre a qualche incidente di percorso, mi ha consentito anche di gioire di tante soddisfazioni nel corso degli anni.
    Non credi che un contributo, sia pur piccolo, alla formazione di Tommaso sia stato dato anche da quel Liceo che tu definisci ” la peggiore scuola del Vallo di Diano”?

  2. gioia e orgoglio per questo ragazzo che nn conosco ma del quale ammiro dedizione,cervello, amore e impegno per lo studio.Un esempio per tutti i giovani che debbono capire che ,impegnandosi veramente, si si può raggiungere i propri obbiettivi nonostante i cattivi esempi che spesso la società propone.E’vero:la meritocrazia nn sempre vince,ma in questo caso,sloggata da logiche di paese,di circolo etc,ha vinto!!!

  3. Deve essere veramente un ragazzo fuori dal comune per aver ottenuto un risultato cosi prestigioso pur frequentando la peggiore scuola del Vallo di Diano…

  4. Sii sempre fiero delle tue origini e di essere ITALIANO.
    Io ti “nomino” ambasciatore del bello e del buono, cioè di quanto di meglio possa albergare nel tuo animo di Ragazzo nato e cresciuto in una terra sana, dove, ancora, le parole non sono inconsistenti fiocchi di polline ma macigni che demoliscono e costruiscono. E non disdegnare di sognare (restando coi piedi per terra) perché il sogno “crea il desiderio di un mondo più puro, di una vita migliore, desiderio di… fare”.
    Con tutto il cuore ti auguro un luminoso futuro.
    Mario Senatore

  5. Io sono al tramonto della mia giornata di vita. Tu sei l’alba del dì che viene. La mia gioia è che tu “mi dici” che che essa sarà ricca di luce.
    Bravo! Non dimenticare mai la nostra comune, nobile Terra d’origine del Vallo di Diano, coi suoi colori, i suoi profumi, i suoi valori.
    Complimenti alla tua Famiglia ed ai Docenti che ti hanno “allevato”.

    Un giorno ti farò avere una poesia intitolata “VOLA, UOMO!” (oppure un’altra: “CORRI, RAGAZZO, CORRI…”).
    Intanto, GRAZIE ED AUGURI!
    Mario Senatore

  6. Complimenti a questo ragazzo, esempio che possa infondere motivazione a nostri giovani.

Comments are closed.