La Regione Campania ha finanziato con un importo di 2.100.000 euro i lavori lungo la Strada Provinciale 342 nel tratto che collega Roscigno a Corleto Monforte, arteria interessata ormai da anni da una serie di movimenti franosi che nel tempo l’hanno resa quasi impraticabile. A renderlo noto il sindaco di Roscigno Pino Palmieri che ha ricevuto la buona notizia da Domenico Ranesi, Responsabile del Settore Viabilità della Provincia di Salerno.

Pare che al momento si stia attendendo il parere dell’autorità di bacino per rendere esecutivo il progetto che è stato possibile stilare grazie al sostegno della Banca Monte Pruno, da sempre sensibile alla problematica inerente la pessima viabilità negli Alburni. Ricordiamo, infatti, che l’istituto di credito diretto da Michele Albanese già nel 2016 stanzió 30mila euro per far asfaltare la strada e si è fatto carico di sostenere importanti costi connessi all’agibilità dell’arteria, tra cui gli studi geologici e la segnaletica.

Soltanto un anno fa, invece, in Provincia fu approvato il progetto esecutivo per i lavori di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento lungo la Strada Provinciale 342.

Mi corre l’obbligo – dichiara Palmieri in seguito alla notizia del recente finanziamento- di ringraziare il nostro ex tecnico, ingegner Scapillati, per la professionalità dimostrata e la professoressa Bianca Ferrara dell’Università Federico II di Napoli per aver prodotto la relazione archeologica. Quando si gioca in squadra si vince sempre“.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

6/2/2018 – Messa in sicurezza della S.P.342 Roscigno-Corleto Monforte. Approvato in Provincia il progetto esecutivo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*