Iniziati ieri i lavori per la messa in sicurezza della strada provinciale 430 “Cilentana”, interessata da una frana, al km 109,500 nel comune di Agropoli.

I lavori consisteranno nel predisporre una paratia di pali in cemento armato che saranno posti a valle ad una profondità di circa 15 metri e avrà una larghezza di circa 70 metri per superare l’area interessata dalla frana. A monte invece sarà operata una trincea drenante lunga circa 100 metri ad una profondità di 5 metri. Tutte le acque verranno convogliate in uno stesso punto, attraverseranno la parte sottostante la strada per poi finire nell’impluvio presente a valle. 

In merito ai nuovi cantieri che interessano la “Cilentana” è intervenuto l’assessore provinciale ai lavori pubblici Attilio Pierro. “In primis si sta preparando la rampa di accesso alla parte sottostante la frana, a valle del rilevato, per permettere l’accesso ai mezzi di lavoro – ha affermato Pierro – si procederà quindi con una pulizia generale della zona per poi avviare la costruzione della paratia di sostegno alla strada. La prossima settimana si individuerà la zona dove verrà installata la palificata. Una volta compiuta questa operazione si passerà nella parte a monte per predisporre la trincea drenante dove andare a convogliare le acque. Si procederà a ritmi serrati – conclude Pierro – la ditta lascerà una corsia transitabile e lavorerà anche il sabato“.

I lavori dovrebbero terminare entro il prossimo 10 dicembre, dopo due anni di attesa ed enormi disagi al traffico, ai residenti e ai turisti.

– redazione – 


  •   Articolo correlato

5/08/2014 – Viabilità: Al via i lavori di messa in sicurezza della SP “Cilentana”. Domani posa della prima pietra


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*