Ho presentato una nuova interrogazione al ministero dell’Ambiente e al ministero dello Sviluppo economico per chiedere al governo di intervenire e risolvere l’annosa vicenda della costruzione della stazione elettrica di Montesano, che continua a destare forte preoccupazione”. È quanto annuncia Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale ed ex Presidente della Provincia di Salerno.

La realizzazione dell’impianto – spiega Cirielli – avrebbe gravi ricadute sulla salute dei cittadini per l’esposizione continua alle onde elettromagnetiche come è emerso dalla valutazione intermedia del Piano di azione europea per l’ambiente e la salute 2004-2010”.

Il governo si attivi tempestivamente – aggiunge – per dare risposte concrete ai cittadini di Montesano e all’intera comunità del Vallo di Diano, anche alla luce delle numerose osservazioni tecniche e amministrative negative dei comuni, della Comunità Montana Vallo di Diano, del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e degli altri enti sovracomunali del territorio”.










Al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca – conclude il deputato salernitano – chiediamo di non sottovalutare la questione e di intervenire contro la prepotenza dell’esecutivo”.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*