Nella tarda serata di ieri la Polizia Locale di Pontecagnano Faiano e i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno arrestato un uomo di nazionalità rumena.

L’uomo, insieme ad altri due complici, stava provando ad introdursi all’interno di un appartamento, situato in via Amina, arrampicandosi lungo un tubo posto su una facciata quando è stato scoperto dagli agenti della Polizia Locale, guidati dal capitano Francesco Lancetta.

I due complici sono riusciti a scappare facendo perdere le proprie tracce.

L’arrestato è stato trasferito presso la camera di sicurezza della locale Stazione in attesa del rito per direttissima. Secondo i primi rilievi i tre sono responsabili di vari furti in aziende e abitazioni.

– Annamaria Lotierzo –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*