Sporting Sala Consilina. Larga vittoria (8-2) contro il Trilem Casavatore, tripletta di Ferreira









































Lo Sporting Sala Consilina non si ferma e centra la sesta vittoria su sette gare giocate.

L’ultima vittima della formazione dei co-presidenti Antonio e Giuseppe Detta è stata il Trilem Casavatore battuta con un perentorio 8-2 che non lascia altre possibili interpretazioni.










Troppa e tanta la differenza dei valori tecnici visti in campo che alla lunga hanno finito per determinare questo rotondo punteggio a favore dei ragazzi del tecnico Foletto. A dire il vero la formazione partenopea nella prima frazione ha provato a tenere testa ai salesi tanto che ha messo per due volte la testa in avanti con le reti di Iannone e Inno, ma un super Ferreira ha replicato colpo su colpo e prima del duplice fischio con la sua spettacolare tripletta ha consentito allo Sporting Sala Consilina di arrivare all’intervallo con il minimo vantaggio (3-2).

Un punteggio che ha finito per frustrare le ambizioni dei napoletani, i quali nella ripresa sono letteralmente crollati sotto i colpi di Tutilo, Zago e alla doppietta del solito Vavà per il definitivo 8-2.

L’unica nota stonata in questa giornata è l’infortunio muscolare riportato da Bellaver, per il quale si conoscerà l’entità nei prossimi giorni.

Per il resto un’altra giornata trionfale per il team salese che resta saldamente in vetta con 19 punti. E sabato trasferta nel Sannio sul campo degli Stregoni Benevento.

 “Vittoria meritata contro una buona squadra – le parole di Folettoalla fine però i miei ragazzi hanno fatto valere la loro qualità. Dobbiamo continuare su questa strada consapevoli che ogni partita sarà difficile come abbiamo visto nel primo tempo. Ora testa al match di Benevento”.

– Gerardo Lobosco –





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*