E’ trascorso quasi un mese dall’ultima gara ufficiale di calcio a 5 di serie C1 e proprio in quell’occasione lo Sporting Sala Consilina con il pareggio 1-1 sul campo del Casagiove centrò con largo anticipo la promozione in serie B.
Un primato nazionale di grande prestigio per il club salese che non ha avuto la giusta rilevanza e i meritati festeggiamenti a causa dell’emergenza Covid-19 che ha finito per stravolgere tutto e tutti ed inevitabilmente anche il mondo del Futsal.
A questa disciplina l’estate scorsa si è avvicinata anche Barbara Aumenta, imprenditrice che opera nel mondo del settore petrolifero, e per la dirigente del club nero-verde sono arrivati subito grandi soddisfazioni: dapprima la squadra del tecnico Foletto, ha conquistato la Coppa Regionale e poi la promozione in serie B ma come detto questo importante traguardo non ha trovato il momento di festa e di questo la dinamica dirigente ne è dispiaciuta:“Dopo un torneo disputato da una squadra top che ha realizzando una serie di record – dichiara – e regalato tante emozioni era giunto il momento di goderci i grandi sforzi compiuti da parte tutti, a partire dal meraviglioso gruppo dirigente coordinato dal co-presidente Giuseppe Detta, per passare al Main sponsor Pasquale Lamura, a Francesco Macrì, Vincenzo Cava, Antonio Melilli, Ciro Manisera, Giuseppe Petrazzuolo e al direttore sportivo Daniele Campanelli  e condividere con i nostri meravigliosi tifosi il traguardo centrato, ma siamo stati travolti da questo Coronavirus e inevitabilmente si è fermato tutto. E la cosa mi amareggia e non poco”.
“Ora – continua – penso come da parte di tutti, l’importante sia venire fuori da questa pandemia e riprendere a giocare al più presto, anche se al momento non si sa quando si potrà tornare in campo. Solo successivamente magari si potrà pensare di poter fare una doppia festa: per l’uscita dall’emergenza ma anche e soprattutto per la meritata promozione in serie B. Non ci resta che incrociare le dita e auspicare una ripresa in tempi non troppo lunghi”.    
 
– Redazione Sportiva –

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*