“Raccogliendo il grido d’allarme lanciato nei giorni scorsi dal presidente dell‘Ordine dei Medici di Salerno, ho presentato un’interrogazione al ministro della Salute Roberto Speranza e al ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi per denunciare l’incredibile situazione vissuta dagli aspiranti specializzandi la cui posizione è rimasta bloccata anche durante la pandemia”.

A dirlo è il deputato salernitano di Forza Italia, Enzo Fasano.

Ogni anno, purtroppo, siamo costretti ad assistere a ritardi per l’immissione dei giovani medici nei percorsi di formazione post-laurea – dichiara – Ritengo che questo sia assolutamente inconcepibile, ancor di più in questa fase di grave emergenza sanitaria. Pertanto ho chiesto ai ministri se siano a conoscenza della vicenda e, per quanto di loro competenza, quali misure intendano adottare per rendere più snello il sistema, evitando che intoppi di tipo burocratico frenino l’inserimento in corsia di tanti giovani medici che potrebbero garantire un contributo prezioso in termini di assistenza, soprattutto in questa fase pandemica”.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*