Questa mattina ad Agropoli, Torchiara  e Laureana Cilento, i militari della Compagnia di Agropoli, supportati dal Nucleo Cinofili di Sarno hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale emessa dal GIP del Tribunale di Vallo della Lucania nei confronti di 10 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’ordinanza riguarda 5 arresti in carcere, 4 arresti domiciliari ed un obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

L’inchiesta dell’Arma denominata “87”, partita nel marzo 2019 dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Agropoli e coordinata dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania è stata svolta attraverso servizi di osservazione, pedinamento e attività tecniche che hanno consentito di documentare diversi episodi di cessione di cocaina, hashish, marijuana, anche a minorenni.

La vendita di droga si svolgeva nei comuni di Agropoli, Torchiara, Laureana Cilento, Castellabate, Capaccio, Casal Velino, Montano Antilia, Vallo della Lucania, Castelnuovo Cilento, Ogliastro Cilento, Sessa Cilento.

Nel corso dell’operazione sono stati scoperti ulteriori quantitativi di cocaina, hashish e marijuana dal peso di circa 500 grammi. Scoperta anche diversa sostanza da taglio e alcuni bilancini utilizzati per il confezionamento delle singole dosi.

Sono state segnalate alla Prefettura 14 persone per uso personale di sostanze stupefacenti.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*