Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Salerno – Sezione Falchi nel tardo pomeriggio di ieri hanno arrestato in flagranza di reato il 60enne pregiudicato D.A. che, nonostante stesse scontando un periodo di detenzione agli arresti domiciliari, aveva avviato una fiorente attività di spaccio di cocaina nel quartiere Fratte a Salerno.

I poliziotti, dopo un servizio di appostamento ed un successivo pedinamento, hanno bloccato l’uomo all’esterno della sua abitazione trovandolo in possesso di 22 dosi di cocaina per un peso complessivo di 6 grammi.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di sequestrare altri 80 grammi della stessa sostanza.

L’uomo, pertanto, è stato arrestato e condotto nella Casa Circondariale di Salerno.

– Chiara Di Miele – 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*