Nell’ambito dei servizi di repressione dei reati volti a contrastare lo spaccio di stupefacenti a Salerno, gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato il 39enne G.A. in flagranza di detenzione ai fini di spaccio.

Personale della Squadra Mobile – Sezione Criminalità Diffusa, dopo numerose segnalazioni sull’attività illecita di G.A. nella sua abitazione, dove era sottoposto agli arresti domiciliari dal 1° dicembre poiché già responsabile per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, e constatata l’impossibilità di effettuare un servizio di osservazione a distanza, ha eseguito una perquisizione a casa dello spacciatore.

Così sono stati trovati 6 involucri contenenti un discreto quantitativo di cocaina, un bilancino elettronico con l’occorrente per il confezionamento della droga e 100 euro provento dello spaccio.

Gli Agenti hanno arrestato lo spacciatore e l’hanno posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha ordinato la collocazione ai domiciliari in attesa del provvedimento di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano