Sono negativi i 55 tamponi effettuati a Polla nel corso del secondo appuntamento con lo screening di massa per la sorveglianza sanitaria del Covid-19 svoltosi lo scorso 5 maggio.

Ricordiamo, infatti, che non tutti i cittadini considerati a rischio di contagio hanno potuto effettuare il tampone nella giornata iniziale dello screening. Alcuni commercianti, dunque, sono stati sottoposti al test in un secondo momento.

Il risultato relativo ai 400 tamponi fatti nella prima giornata era già stato comunicato ufficialmente dal Comune: anche in quel caso tutti negativi.

Un sospiro di sollievo per Polla che è rientrata per qualche settimana nella “Zona Rossa” a causa del numero di pazienti positivi al virus.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*