Evade i domiciliari e viene arrestato nuovamente dai Carabinieri.

E’ quanto accaduto oggi a Polla dove il 47enne pregiudicato arrestato ieri per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali a danno di suoi familiari, è stato sorpreso lungo la strada dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina guidati dal Capitano Davide Acquaviva mentre violava il regime degli arresti domiciliari.

Il 47enne era nei pressi dell’abitazione della madre e, secondo una prima ricostruzione, era intenzionato a chiedere nuovamente una somma di denaro.

L’uomo ieri è stato sorpreso dai militari  con un grosso pezzo di legno mentre minacciava la madre 70enne e lo zio 75enne, disabile e cieco, per estorcergli denaro occorrente per acquistare alcolici.

L’uomo è stato arrestato e trasportato presso il Carcere di Potenza.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

6/02/2019 – Minaccia anziana madre e zio cieco con un pezzo di legno per estorcergli denaro.Arrestato 47enne a Polla

 

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*