Avrebbe dovuto essere a casa a lavorare in modalità smart working ma invece era intento a rubare ghiaia in un cantiere edile di un’opera pubblica.

È quanto accaduto a Bellizzi dove un 65enne, dipendente comunale, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia.

L’uomo è stato sorpreso dai militari mentre riempiva alcuni secchi nel luogo in cui sono in corso i lavori per realizzare un Planetario a Montecorvino Rovella.

Il 65enne, secondo quanto ricostruito dai militari, aveva iniziato piccoli lavori di edilizia nel piazzale della sua abitazione.

L’uomo è stato arrestato e, inoltre, anche multato per aver violato le norme in vigore per contenere la diffusione del Coronavirus.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*