Smaltimento illecito di reflui zootecnici. Sequestrata un’area di 200 metri quadri a Buccino Denunciato il responsabile



































Buccino - effluenti di allevamentoI militari della Stazione dei Carabinieri Forestali di Buccino hanno scoperto in contrada “Canne”, a Buccino, lo sversamento di una significativa quantità di reflui zootecnici.

Gli accertamenti condotti hanno consentito di verificare che i liquami erano prodotti da un allevamento di capi bovini della zona. Più precisamente, i militari hanno riscontrato un deposito incontrollato di rifiuti costituiti da effluenti di allevamento, per un volume di circa 200 metri cubi, rifiuti depositati direttamente sul suolo piuttosto che in vasca di raccolta dedicata allo stoccaggio, vasca di cui l’allevamento ispezionato è risultato sfornito. I rifiuti abbandonati sul suolo, inoltre, scorrevano verso valle andando a spargersi sui terreni coltivati sottoposti.

I militari hanno quindi provveduto a sequestrare l’area di 200 metri quadri sulla quale erano depositati in modo incontrollato gli effluenti zootecnici e hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria il responsabile dell’illecito smaltimento di rifiuti.








– Paola Federico –





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*