Tre malviventi, ieri notte, hanno tentato di mettere a segno un colpo al bancomat nell’area di servizio autostradale in località San Licandro a Sicignano degli Alburni.

I tre, a bordo di un’Audi, hanno prima atteso che il guardiano si allontanasse dall’area di servizio e poi hanno fatto esplodere una bomba carta.

Il boato provocato dall’esplosione dell’ordigno ha attirato l’attenzione del proprietario della struttura e le sue urla hanno messo in fuga i ladri.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della locale Stazione che hanno sequestrato i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

– Mariateresa Conte – 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*