Una coppia di turisti tedeschi vittima di uno spiacevole equivoco finito a colpi di fucile alle prime luci di questa mattina nel territorio di Sicignano degli Alburni.

Marito e moglie erano alla ricerca di un luogo in cui alloggiare per le vacanze estive in Italia e si sarebbero fermati sul luogo dell’accaduto per rendersi conto del percorso da seguire. In quel momento il proprietario di una masseria nei paraggi, forse scambiando la coppia per due ladri, ha impugnato il fucile caricato a pallini e ha esploso alcuni colpi verso i malcapitati.

I due tedeschi, colpiti dalla rosa dei pallini tra gambe e bacino, sono stati soccorsi e trasportati all’ospedale di Eboli. La moglie, dopo aver subìto un intervento chirurgico durato alcune ore, è al momento in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Il marito invece è stato giudicato guaribile in 30 giorni.

Sul fatto stanno adesso indagando i carabinieri di Eboli, mentre sul luogo dell’accaduto i carabinieri della Sezione Investigativa Scientifica del comando provinciale di Salerno stanno effettuando i rilievi del caso.

– redazione – 


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.