Chiedono di essere trasferiti in centro perché troppo lontani dagli italiani e non possono dialogare in italiano, i migranti ospiti del centro di accoglienza a Galdo di Sicignano degli Alburni.

Dopo numerose richieste ai responsabili della struttura, oggi pomeriggio i migranti hanno chiuso i cancelli in segno di protesta e dissenso, chiedendo il trasferimento presso altri centri più vicini al paese.

Sul posto si è reso necessario l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione e degli operatori della struttura che hanno dovuto sedare gli animi.










Dopo una breve protesta, i migranti sono riusciti a parlare con i Carabinieri e ad avanzare la loro richiesta alla Prefettura di Salerno.

– Mariateresa Conte –

2 Commenti

  1. Casomai siete troppo lontani per rubare e spacciare, non di certo per dialogare con gli italiani, cosa che vi interessa ben poco? Ci credete fessi?

  2. Di accogliere i migranti non ce lo ha ordinato il medico: io vedo bighellonare fior fiore di giovani muniti di cellulare e auricolare per la città. Davanti ad ogni esercizio commerciale ce ne è uno che chiede l’elemosina. Questi poi assicureranno le pensioni.
    L’ITALIA sta prendendo un grosso abbaglio, e in futuro ne pagheremo le conseguenze. È come per il debito pubblico.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*