Animali rubati e destinati, con molta probabilità, al mercato nero della Valle del Sele. Autore del furto un signore di 55 anni, residente a Bellizzi, colto in flagranza di reato dai Carabinieri della Stazione di Buccino che lo hanno intercettato a bordo di un furgone, presso lo svincolo autostradale di Sicignano degli Alburni.

I militari dell’Arma, infatti, lo hanno fermato per effettuare i controlli di routine e subito l’autotrasportatore si è mostrato in evidente stato  di difficoltà ed imbarazzo. Al momento dell’apertura della gabbia del mezzo per la perquisizione da parte dei militari, la sorpresa: sette vitelli che viaggiavano ammassati all’interno del vano posteriore del furgone. Dai controlli effettuati al momento del fermo e dalle domande poste dai militari, l’autista non è stato in grado di  fornire alcuna spiegazione. Dalle prime indagini è risultato che i bovini provenivano da un allevamento di Colliano dal quale erano stati rubati e destinati, molto probabilmente, al mercato nero della Valle del Sele. L’autotrasportatore è stato subito denunciato dai Carabinieri; sulla vicenda continuano le indagini dei militari dell’arma.

– Mariateresa Conte –


 

Commenti chiusi