Il Comando Provinciale del Corpo Forestale di Salerno, insieme al personale del Nucleo Investigativo, dei Comandi Stazione di Salerno e Sicignano degli Alburni, è intervenuto, in seguito ad alcune segnalazioni, su un disboscamento in corso in località Armo a Sicignano degli Alburni.

Nel corso delle attività di osservazione effettuate a ridosso di un’area boscata di proprietà privata, caratterizzata dalla presenza di piante appartenenti a diverse specie (Roverella, Cerro, Orniello, Olmo, Melo e Pero selvatici, Carpino e Biancospino), è stata notata, a valle della stessa, un’ampia superficie interessata da lavori di dissodamento del terreno. Dalle conseguenti indagini e dai rilievi effettuati è stata accertata la distruzione del soprassuolo boschivo con sradicamento di ceppaie su un’area di circa due ettari sottoposta a vincolo paesaggistico.

I responsabili sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per avere eseguito opere in difformità dell’autorizzazione paesaggistica, condizionata all’integrale salvaguardia delle essenze arboree, e hanno sequestrato l’intera area per deturpamento e distruzione di bellezze naturali in zone soggette a vincolo ambientale.

– redazione – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*