uomo_si_masturbaSi masturbava spiando le bagnanti sulla spiaggia. E’ successo a Capaccio Paestum, in località Foce Sele, dove un uomo di 36 anni, originario di Ercolano nel napoletano, è stato denunciato dagli Agenti della Polizia Locale poiché sorpreso a masturbarsi spiando le bagnanti.

L’uomo, mentre era coi pantaloncini abbassati in atteggiamenti inequivocabili, è stato notato da alcuni villeggianti che attraversavano un viale per raggiungere la spiaggia. I passanti hanno immediatamente avvisato i Vigili Urbani che sono intervenuti sul posto.

Il 36enne, vistosi scoperto, si è dato alla fuga, dando così luogo ad un inseguimento conclusosi in un locale villaggio turistico, dove aveva cercato di nascondersi.

Gli agenti, però, lo hanno acciuffato sottraendolo anche al linciaggio di numerose persone che, accortesi della situazione, avevano cercato di malmenare l’individuo. Quando è stato bloccato, l’uomo era a torso nudo, con pantaloncini corti e senza slip ed è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Già nel 2008 l’uomo fu denunciato per i medesimi motivi.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*