Si finge volontaria di una Onlus che non esiste e chiede soldi per i bambini malati davanti all’ospedale “Santa Maria della Speranza” a Battipaglia.

Come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno“, la donna indossava un camice simile a quello del personale sanitario e, dopo aver fermato alcune persone davanti al presidio ospedaliero, affermava di essere incaricata da un’associazione per raccogliere fondi a favore dei bambini meno fortunati.

Ma ieri mattina i Carabinieri della locale Compagnia, diretti dal Maggiore Sisto, hanno notato la donna e hanno effettuato un controllo.

E’ stato così che i militari dell’Arma hanno scoperto che si trattava di una truffa e che in realtà la Onlus era inesistente. La truffatrice è stata denunciata e sanzionata per aver violato la normativa anti-Covid.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*