San Pietro al Tanagro: Si fanno ricaricare postepay, poi scappano. Denunciate due persone del varesotto































carabinieri notteNella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Polla, coordinati dalla Compagnia di Sala Consilina, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro una coppia proveniente dal varesotto, lei 23enne, lui 41enne, per il reato di truffa.

Intorno alle 19, i due intorno sono entrati in una ricevitoria Sisal di San Pietro al Tanagro e, dopo essersi fatti caricare la somma di 600 euro su una carta postpay, senza effettuare il dovuto pagamento si sono dati alla fuga a bordo di una Station Wagon.

Immediatamente sono scattate le ricerche: i coniugi, tra l’altro con un figlio minore al seguito, sono stati bloccati nel centro di Polla e condotti in caserma, dove sono stati riconosciuti dalla proprietaria del locale.








– redazione –


 































Comments are closed.