Continua a tenere banco nel Vallo di Diano la problematica legata ai rifiuti speciali.

Nelle scorse settimane il Sindaco di Atena Lucana Luigi Vertucci ha presentato un’istanza alla Procura per chiedere ulteriori informazioni sul sequestro avvenuto in un terreno della zona industriale.

Il Sindaco ha presentato istanza per accedere agli atti e conoscere così la situazione ma la Procura continua a mantenere il più stretto riserbo sulla vicenda.

“Per ora– ha spiegato Vertucci – ci è stato riferito che vige il massimo riserbo. Non ci resta che aspettare l’esito delle indagini degli inquirenti. Può sembrare strano e assurdo ma come Sindaco ancora non so nulla di questa storia. Questo rende difficile anche avviare possibili azioni o iniziative”.

La scorsa settimana, occorre ricordare, un escavatore con i colori mimetici tipici dei mezzi militari è stato impegnato per diverse ore in un’operazione di scavo di parte dell’appezzamento sequestrato.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

4712/2019 – Mezzi dell’Esercito scavano in un terreno ad Atena Lucana. Si cercano rifiuti?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*