E’ fissata per il 31 ottobre la scadenza del bando di selezione alla seconda edizione del Premio “Enrico Melchionda”, indetto dal Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno e realizzato con il contributo della società “Motta spa”.

Al suo secondo anno il riconoscimento intitolato alla memoria del politologo ebolitano si arricchisce di una novità. Sei, infatti, saranno i premi da assegnare ad altrettante tesi in discipline politologiche o sociologiche che hanno trattato in particolare temi di teoria politica, democrazia, regimi politici, sistema politica italiano, ricerca sociale e società meridionale. Non solo tesi di laurea ma anche di dottorato.

Tre, dunque, le categorie previste dal bando: dottorato, laurea quinquennale e laurea triennale.

Per la prima categoria è prevista l’assegnazione di un premio per l’ammontare di 3000 euro, mentre per la seconda categoria saranno assegnati due premi da 1.500 euro e per la terza tre premi da 500 euro.

Nel tentativo di rendersi interprete delle sensibilità di Enrico Melchionda, l’iniziativa prosegue nel suo intento di premiare gli studenti che affrontano con serietà e impegno la preparazione della loro tesi di laurea per incoraggiarli a proseguire nel loro percorso di ricerca su temi di rilevanza politica e sociale.

Per il bando CLICCA QUI .

Per maggiori informazioni: Dipartimento di Scienze politiche,  sociali e della comunicazione Dott.ssa Filomena Annarumma 089962433fannarumma@unisa.it

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*