Dopo la decisione da parte dell’Unità di Crisi della Regione Campania di riprendere dal 25 novembre la didattica in presenza per le scuole materne e classi prime delle elementari, i Comuni sono a lavoro per decidere eventuali restrizioni.

La Regione, infatti, ha stabilito la possibilità da parte dei Comuni di decidere la riapertura in relazione all’andamento epidemiologico nel singolo contesto territoriale.

Ripresa della scuola in presenza rimandata  fino al 28 novembre a Buonabitacolo, Monte San Giacomo, Sassano, e Sala Consilina. Rimandata anche a Caggiano a data da destinarsi.

Torneranno regolarmente a scuola, mercoledì 25 novembre, i piccoli alunni di Montesano sulla Marcellana, Padula, Polla e Casalbuono.

Valutazioni rimandate nei comuni di Sanza,  Teggiano e Sant’Arsenio.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

23/11/2020 – Scuole in Campania. Ritorno alla didattica in presenza il 25 novembre per materne e prime classi della primaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano