Il 7 gennaio riprenderemo con le prime e le seconde elementari, poi valuteremo la curva dei contagi, ricominceremo lo screening degli alunni e avvieremo una riapertura graduale”.

Lo ha dichiarato Lucia Fortini, assessore all’Istruzione della Regione Campania, all’ANSA.

Si torna a parlare di ritorno in presenza a scuola in Campania: solo ieri, infatti, il Presidente De Luca ha annunciato che non tutti gli studenti torneranno tra i banchi il 7 gennaio. Per il rientro a scuola sono previsti piccoli passi scaglionati che saranno analizzati dall’Unità di crisi regionale prima di essere attuati.

“E’ un percorso condiviso – spiega Fortini – anche con le parti sociali e infatti mercoledì ho una riunione con i sindacati per fare il punto prima della riunione con l’Unità di crisi nei primi gironi dell’anno nuovo”.

La Fortini ha annunciato che porterà un suo percorso che prevede “dall’11 gennaio la riapertura di tutte le classi della scuola primaria, poi dal lunedì successivo, il 18 gennaio, tutte e tre le classi della secondaria di primo grado e dal lunedì 25 la secondaria di secondo grado“.

– Claudia Monaco –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*