In Campania sono in arrivo kit e corredi didattici standard e innovativi, strumenti per la didattica digitale integrata, quaderni, astucci, diari per le ragazze e i ragazzi meno abbienti. I materiali potranno essere acquistati dalle scuole con i fondi stanziati dal Ministero dell’Istruzione.

Per la Campania si tratta di 456.800 euro di cui beneficeranno 571 istituti scolastici scelti sulla base di precisi parametri. E’ stata data priorità a quelli con gli indici più alti relativi alla dispersione scolastica e al disagio negli apprendimenti e in base allo status socio-economico della popolazione di riferimento.

La misura è stata voluta dal ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina. Nelle scorse settimane sono state distribuite le risorse che consentiranno di fornire agli studenti delle famiglie in difficoltà libri gratis: in Campania sono beneficiari 74.434 studenti delle secondarie di primo e secondo grado.

Questa estate, insieme alle misure e alle risorse per la ripartenza – sottolinea la Azzolina – abbiamo voluto dare un segnale concreto alle famiglie in difficoltà. Abbiamo dato soldi direttamente alle scuole per libri e kit didattici. Un finanziamento diretto che consente di venire subito incontro, con acquisti immediati, alle esigenze delle studentesse e degli studenti“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.