Sarà bandito a breve,  dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, il concorso per titoli ed esami per il reclutamento di dirigenti tecnici a decorrere dal mese di settembre 2020.

Potranno accedere al concorso dirigenti scolastici, docenti della scuola dell’infanzia e primaria, docenti della secondaria, rettori dei convitti nazionali, dirigenti dei conservatori di musica e delle accademie di belle arti. Requisito necessario sarà il servizio e come titolo il diploma di laurea.

Nel dettaglio, i candidati dovranno dare prova di avere un grado di preparazione elevato in materie come: legislazione europea (Sistema Europeo dell’Istruzione e della Formazione); sistema scolastico italiano; gestione della scuola autonoma; CLIL; obbligo di istruzione e obbligo formativo; valutazione degli apprendimenti degli alunni; Sistema Nazionale di Valutazione; BES e didattica alunni stranieri; la comunicazione nella scuola; diritto amministrativo; contabilità scolastica; gestione della privacy.

In vista del prossimo concorso, sono stati attivati specifici corsi di preparazione anche in Campania e, precisamente, presso la sede di Napoli dell’ANSI, Associazione Nazionale Scuola Italiana, tenuti dall’ispettore Massimo Esposito, in servizio attualmente al Ministero dell’Istruzione a Roma, presso la Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione.

Le informazioni sul corso in presenza  sono presenti sul sito di ANSI  www.ansinapoli.it;   all’indirizzo https://concorsodirigentetecnico.it/    si trova il corso on line pe rla preparazione  deI concorso.  I posti a concorso sono 59 subito ed  altri 87 nel 2023, dalla stessa graduatoria.

– redazione –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*