Screening oculare gratuito. Appuntamento domani negli ospedali di Polla, Sapri ed Eboli



































L’Asl Salerno promuove, per domani, domenica 9 dicembre, uno screening oculare gratuito per la prevenzione delle degenerazioni maculare, la più frequente causa di perdita della vista nei Paesi industrializzati.

L’iniziativa, organizzata dal Dipartimento delle Chirurgie Specialistiche, è rivolta ai pazienti che abbiano superato i 40 anni, e si terrà nelle strutture ospedaliere:

  • ospedale “Maria SS. Addolorata” di Eboli, presso l’Unità Operativa Complessa di Oculistica, diretta dal dottor Giovanni Iovieno
  • ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore, presso l’Unità Operativa Complessa di Oculistica, diretta dal dottor Raffaele Contursi
  • ospedale “Luigi Curto” di Polla presso il reparto di Oculistica, diretto dal dottor Alfonso Pellegrino
  • presidio ospedaliero “San Luca” di Vallo della Lucania presso il reparto di Oculistica, diretto dal dottor Carmine Agresta.

Le visite, con accesso diretto e senza prescrizione, saranno eseguite presso gli ambulatori delle unità operative dalle ore 8.00 alle 14.00.







Ai pazienti sarà praticato l’OCT, tomografia ottica a radiazione coerente, che è un esame non invasivo che fornisce delle immagini ad elevata risoluzione di scansioni a strati (tomografiche) della cornea, della parte centrale della retina (macula) e della testa del nervo ottico (papilla).

– Annamaria Lotierzo – 

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*