Trema la terra nel Vallo di Diano. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4, infatti, è stata registrata alle 23:57, nel distretto sismico “Monti Alburni”, ad una profondità di 10,8 km e con epicentro tra il Vallo di Diano e gli Alburni.

La scossa è stata avvertita anche a Sant’Arsenio, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Petina, Pertosa, Teggiano, Polla, Auletta, Sala Consilina, Sassano, Roscigno, Sant’Angelo a Fasanella, Corleto Monforte e Bellosguardo.

Un’altra scossa, di magnitudo 2.3, è stata registrata alle 00:12 nel mare del Golfo di Policastro, ad una profondità di 10 km.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano