E’ stata sospesa la circolazione dei treni sulla tratta Sapri-Paola per verifiche sui binari dopo la scossa di terremoto delle ore 6:31 con magnitudo 4.4 registrata sulla costa dell’Alto Tirreno Cosentino, a largo di Scalea.

Il sisma ha avuto profondità di 11 chilometri. Secondo i primi accertamenti non si sono registrati danni, ma la scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione in tutto il Golfo di Policastro e distintamente a Sapri e nel Cilento sino a Palinuro. Il terremoto è stato avvertito anche in Basilicata.

Dopo la scossa di terremoto, inoltre, stamattina il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta ha ordinato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado del Comune, per precauzione e verifiche strutturali.

Antonella D’Alto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*