Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4  è stata registrata alle ore  6.31 dalla Sala Sismica INGV di Roma nel Mar Tirreno.

Una seconda scossa di assestamento di magnitudo 2.5 si è registrata, invece, qualche minuto dopo.

Il sisma si è verificato ad una profondità di 11 km ed è stata avvertito anche nel Salernitano, in particolare modo nel Cilento e Golfo di Policastro.

Non si registrano danni a cose o persone.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*