I Carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno sequestrato uno studio odontoiatrico abusivo a Capaccio Paestum e denunciato due uomini e una donna per il reato di esercizio abusivo della professione medica.

I militari della Stazione di Capaccio Paestum, insospettiti da un continuo via vai di persone che si verificava ormai da tempo, hanno scoperto lo studio abusivo dove venivano effettuate prestazioni professionali senza alcun titolo abilitativo né universitario. Non si trattava di dentisti, nonostante le prestazioni effettuate e proposte alla clientela fossero quelle di un vero e proprio studio dentistico.

I Carabinieri hanno sequestrato inoltre farmaci scaduti, tra cui fiale di anestetici e confezioni di sodio cloruro. E’ emerso che i tre applicavano tariffe particolarmente convenienti e sconti speciali.

Indagini, inoltre, sono state avviate sulla tipologia di affitto stipulato dai tre sedicenti odontoiatri con il proprietario dello stabile.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*