Nell’ambito dei servizi di repressione dei reati per il contrasto alla cessione ed all’uso di stupefacenti, gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato uno spacciatore 25enne di Salerno, D.M.F..

L’attività d’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica ha così consentito di assicurare alla Questura un altro spacciatore nel tentativo di porre freno al devastante fenomeno della cessione di droga che ha come fruitori anche minorenni.

Durante un servizio specifico contro lo spaccio i “Falchi” della Squadra Mobile hanno controllato un giovane in Via Allende, osservato più volte in quella zona con un fare ambiguo. Alla vista dei poliziotti ha tentato di disfarsi di una scatolina di metallo contenente 19 pezzi di hashish per un peso complessivo di 15 grammi ma è stato bloccato dagli Agenti che gli hanno trovato indosso anche altri 4 involucri di hashish, un coltellino a serramanico con lama sporca di sostanza stupefacente e 420 euro in banconote di piccolo taglio.










La perquisizione è stata estesa alla sua abitazione dove sono state trovate altre 6 dosi di hashish ed un bilancino elettronico.

Lo spacciatore è stato quindi arrestato e l’Autorità Giudiziaria ne ha disposto la sottoposizione ai domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del giudizio di convalida.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*