Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Borgo Carillia ed Altavilla Silentina, coordinati dalla Compagnia di Eboli agli ordini del Capitano Emanuele Tanzilli, hanno arrestato un 51enne residente ad Eboli per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

All’interno di una serra di sua proprietà nel territorio comunale ebolitano sono state trovate tre piante di circa 3 metri di altezza per un peso complessivo di oltre 17 kg.

L’uomo è attualmente ai domiciliari in attesa di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.