E’ gravissimo il bilancio dell’incidente verificatosi questa mattina lungo la “Tangenziale Nord” a Potenza, la strada che collega Piani del Mattino con la Statale Potenza-Melfi. Non ce l’hanno fatta madre e figlio di 58 e 20 anni rimasti feriti.

Entrambi di Potenza, la donna, Pompea Allegretti, lavorava come medico di guardia a Filiano. Proprio in questa località, a bordo di una Fiat 16, il figlio, Salvatore Raimondi di 20 anni stava accompagnando la madre. Per cause ancora in fase di accertamento, si è verificato un incidente con un camioncino e con una Lancia Y. Illese le altre persone nei rispettivi mezzi.

Si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Potenza per estrarre la donna dall’abitacolo. Madre e figlio sono stati immediatamente trasferiti al “San Carlo” di Potenza in codice rosso. Troppo gravi le ferite. Ricoverati entrambi in Rianimazione, non ce l’hanno fatta.

Sul posto intervenuti anche la Polizia Locale di Potenza, i Carabinieri della Compagnia di Potenza, i sanitari del 118 Basilicata Soccorso.

– Claudio Buono –


  • Articolo correlato:

3/1/2021 – Incidente stradale sulla Tangenziale a Potenza. Due persone ferite

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*