sequestro  savoia di lucaniaI finanzieri della Compagnia di Potenza, a seguito di una perlustrazione in una zona boschiva a Savoia di Lucania, hanno individuato un prefabbricato, situato in contrada Santa Maria, utilizzato per confezionare e nascondere marijuana.

I militari sono riusciti a risalire al responsabile dell’attività: si tratta di un 26enne del posto, C.F. che custodiva oltre 650 grammi di marijuana. La successiva perquisizione domiciliare ha portato al sequestro di un altro grammo di marijuana e di 25 semi di canapa indiana.

Il giovane è stato tratto in arresto in flagranza di reato, in regime di arresti domiciliari. Lo stupefacente risulta essere stato ricavato, in tempi relativamente recenti, dall’essiccazione di piante.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*