Un extracomunitario richiedente asilo è stato arrestato dai Carabinieri a Satriano di Lucania in flagranza di reato di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti e psicotrope.

Si tratta di S.Y., 25 anni, originario del Gambia, richiedente asilo politico.

Il giovane è stato scoperto dai Carabinieri della Stazione di Satriano unitamente ai militari del Nucleo Cinofili di Tito, a seguito di mirati servizi antidroga.










S.Y. è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, all’interno di una struttura di accoglienza per immigrati. A seguito della perquisizione, i militari hanno rinvenuto 100 grammi di hashish. La droga, sequestrata, è stata inviata al Lass, il Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti, per gli accertamenti necessari per individuare il principio attivo.

Il 25enne è stato trasferito presso il carcere di Potenza in attesa di giudizio.

L’arresto è stato eseguito nell’ambito dei controlli sul territorio potentino messi in campo dalla Compagnia dei Carabinieri di Potenza, alla guida del Capitano Gennaro Cascone, specie nell’azione di contrasto al fenomeno dei reati inerenti gli stupefacenti.

– Claudio Buono –

2 Commenti

  1. Giustizia e liberta' says:

    A casa di chi li fa’ entrare.

  2. Peppe andrade says:

    Rispeditelo al mittente

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*