A Sassano il sindaco Tommaso Pellegrino e la sua Giunta hanno deciso di realizzare, utilizzando i soldi delle indennità di carica dell’anno in corso, una rampa per diversamente abili all’ingresso del cimitero comunale.

Un’iniziativa che va nella direzione di azioni concrete e utili per l’eliminazione delle barriere architettoniche. Infatti, il primo atto della Giunta Pellegrino fu proprio quello di realizzare, sempre con i soldi delle indennità di carica, il rifacimento dell’ingresso della Casa Comunale con annessa rampa per disabili. In seguito sono stati realizzati interventi mirati, in particolare nel centro storico, in prossimità di abitazioni con portatori di disabilità.

Inoltre, grazie all’iniziativa promossa dall’associazione “Antonio Finamore” è stato reso accessibile a tutti il parco giochi nella Villa Comunale.

Da oggi sia i diversamente abili sia le persone anziane potranno accedere al cimitero comunale dall’ingresso principale –  dichiara il sindaco  Tommaso Pellegrino – voglio ringraziare  i componenti della mia Giunta per la sensibilità dimostrata. Non ci possono e non devono esserci  luoghi istituzionali non accessibili a qualcuno. Purtroppo c’erano persone che per visitare i propri cari o per fare le condoglianze dovevano accedere da ingressi secondari o addirittura restare fuori. Oggi con la realizzazione della rampa possiamo dire che a Sassano abbiamo dato un ulteriore segnale di civiltà e a breve avranno inizio anche i lavori di rifacimento del  viale principale del cimitero comunale“.

– redazione – 


 

Un commento

  1. Mario Senatore says:

    Che bel segnale di concreta sensibilità.
    Ogni tanto si leggono anche cose belle. Grazie ad Ondanews.it di diffonderle ma grazie soprattutto a che ne è stato artefice.
    Mario Senatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*