Giunto alla ventesima edizione il Memorial di pesca sportiva dedicato al pescatore ambientalista Giuseppe Stavola di Sassano.

La competizione di pesca sportiva si è tenuta nella splendida cornice del laghetto Cavarelli di Sassano. Oltre 40 i partecipanti che si sono affrontati con le più disparate tecniche di pesca sportiva con canna con mulinello.

Ad avere la meglio, classificandosi primo assoluto, il pescatore sportivo Salvatore Pastore con 41 catture, seguito da Michele Lagalla, Antonio Pericolo, Nunziante Luciano e Adriano Lobosco.

Giudice di gara è stato Felice Capua.

La competizione è stata anche un momento di  incontro e di riflessione  su quelle che sono le problematiche legate all’ambiente fluviale sempre più minacciato da possibili inquinamenti e dalla presenza di specie invasive non autoctone.

– redazione – 


 

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*