Quando a calcare il palcoscenico di un teatro è un attore dalla lunga e importante carriera, oltre che dall’animo sensibile, il successo è il giusto frutto dello spettacolo. Così come è avvenuto ieri sera al Cine Teatro “Totò” di Sassano che, in occasione del terzo appuntamento della stagione teatrale 2017/2018, ha ospitato Peppe Barra, attore e cantante dalle solide radici napoletane, animale da palcoscenico che tutto il mondo ci invidia.

Peppe Barra racconta” è il titolo dello spettacolo andato in scena nel teatro sassanese al cospetto di un pubblico numeroso e letteralmente estasiato dalla brillante performance. Un giusto mix di canto, suoni del Sud e parole mai scontate in quello che è un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo nel mondo delle favole. Barra diventa così un cantastorie, che prende per mano chi lo ascolta e lo conduce attraverso le novelle del “Decamerone”, passando per le fiabe in lingua napoletana de “Lu cunto de li cunti” di Giambattista Basile, un omaggio musicale a “‘O vico” di Raffaele Viviani, senza mettere da parte artisti della modernità come il compianto e amato Giorgio Gaber (eccezionale “Lo shampoo” rivisitata da Barra).

Lo spettacolo, impreziosito da un’orchestra di musicisti professionisti che lo accompagnano in tournée, si è concluso con una coinvolgente “Tammurriata nera” ed un incisivo messaggio lasciato alla platea dall’artista. “Nella tammurriata – ha spiegato Barra – il tamburo è un importante strumento evocatore. C’è un filo rosso fatto di tammurriate, pizziche e filastrocche che va da Napoli fino all’estremità dello Stivale e che difende e protegge il Sud, ma anche il Nord. Bisogna impugnare la spada della cultura e combattere“.

Allo spettacolo, tra gli altri, erano presenti il sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino e l’Amministrazione Comunale, ideatori di questa seconda stagione teatrale che è già iniziata con grande successo ed è contraddistinta da un particolare gradimento del pubblico. Il prossimo appuntamento in cartellone è previsto per domenica 3 dicembre quando sul palco del Cine Teatro “Totò” si esibirà la Nuova Compagnia Vallese di Vallo della Lucania nella commedia “E fuori nevica…” di Vincenzo Salemme.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*