I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del Capitano Paolo Cristinziano, hanno arrestato in flagranza una 66enne ritenuta responsabile di evasione dai domiciliari.

I militari della Stazione di Sassano domenica mattina, durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato la donna nei pressi di un bar dopo che si era allontanata senza motivo dalla sua abitazione a Sassano dove si trovava ristretta in regime di detenzione domiciliare.

Dopo le formalità di rito la 66enne è stata trattenuta nelle camere di sicurezza della Compagnia di Sala Consilina e ieri è stata giudicata con il rito direttissimo. Dopo la convalida è stata sottoposta nuovamente agli arresti domiciliari.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*