Sassano è il “Comune Riciclone Campano” 2014, con il 93% di raccolta differenziata e 92,07 indice IPAC. Medaglia d’argento per Casal Velino, con l’84,80% di raccolta differenziata, mentre al terzo posto sale Roccadaspide con l’88,20%.

Tra i migliori dieci anche Atena Lucana, al quarto posto con l’87,79% di raccolta differenziata, e Pertosa, che occupa l’ottavo posto con l’81,79%.

Nella classifica dei capoluoghi di provincia, invece, Salerno è la prima con il 65% di raccolta differenziata effettuata, seguita da Benevento con il 64%. Terza Avellino, seguita da Caserta e  e da Napoli, che chiude la classifica con solo il 21%.

La Campania Riciclona – è quanto affermato da Michele Buonomo e Antonio Gallozzi di Legambiente Campania – traccia la via maestra per la corretta gestione dei rifiuti nella nostra regione, che è giunta a percentuali superiori alla media nazionale grazie all’impegno di tantissime amministrazioni e davanti a questo risultato appare incomprensibile ed illogico l’accanimento delle Istituzioni nel voler realizzare ulteriore impiantistica per l’incenerimento e di contro rilevare un celato disimpegno nella realizzazione della utile e necessaria impiantistica della frazione organica proveniente dalla raccolta differenziata, unica strada per risolvere i problemi e bloccare l’incombente procedura di infrazione comunitaria“.

In questo scenario– concludono – vogliamo evidenziare ancora una volta il lavoro svolto da una ampia e crescente schiera di amministrazioni locali, che dimostrano, nonostante le condizioni avverse, che la corretta gestione dei rifiuti in Campania non è una chimera“.

Presente alla premiazione il sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino, che ha espresso notevole soddisfazione per il risultato raggiunto. “È un lavoro che parte da lontano, frutto della perseveranza, della tenacia, della sensibilità delle famiglie e delle nuove generazioni con un lavoro efficace svolto anche dalla scuola. Ritengo la raccolta differenziata uno dei punti più qualificanti di una Amministrazione, sono questi i risultati che mi fanno essere orgoglioso della mia terra” ha detto il sindaco Pellegrino.

– redazione – 


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*