Anche Sapri, sull’esempio di altre grandi città, aderisce all’iniziativa del WwfL’Ora della Terra“, la più grande mobilitazione contro i cambiamenti climatici. Per 60 minuti il principale centro del Golfo di Policastro subirà un black-out volontario, affinchè giunga un messaggio globale che parla di risparmio energetico, di rispetto per l’ecosistema e sensibilizzazione sulla problematica dei cambiamenti climatici.

Il programma, in collaborazione con Golfo Trek, prevede il raduno presso la Villa Comunale a partire dalle ore 19.30. Alle ore 20.15 si partirà per il sentiero “Apprezzami l’asino” e dalle ore 20.30 si spegneranno le luci nel porto. Dalle ore 20.40 si camminerà al buio alla luce delle stelle. E’ inoltre prevista una sosta gastronomica con musica, bruschette e alici, dopo la quale si rientrerà alle ore 22.00.

“Invitiamo tutti i cittadini a venirci a trovare” informa il Comune di Sapri in una nota stampa “può essere un piacevole momento di incontro ed un’occasione di sensibilizzazione sul problema dei cambiamenti climatici e sul nostro stile di vita”.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano