Sapri: Va in giro con fuoristrada con targa falsa e telaio modificato, denunciato 56enne napoletano



































Nel pomeriggio di ieri,  il Comandante della Polizia Stradale di Sapri, Ispettore Capo Domenico Fierro, unitamente al personale del Distaccamento,  della Squadra di P.G. della Sezione Polizia Stradale di Salerno diretta dal Primo Dirigente, la  Dr.ssa Grazia Papa hanno sequestrato, a Sapri, un fuoristrada, Jeep Cherokee, che circolava con targhe e telaio abilmente falsificate e denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro per riciclaggio, ricettazione e falso un pregiudicato napoletano, I. L. di 56 anni, frequentatore del litorale di Centola.

Per poter permettere la libera circolazione e quindi ingannare il personale addetto ai controlli, il veicolo era stato corredato di documenti rubati, contraffatti e falsificati riportanti le generalità del reale intestatario, nonché dell’utilizzatore, in questo caso ignaro della provenienza del mezzo.

L’operazione, non ancora conclusa, si svolge nei territori di Sapri e Centola. L’autovettura è stata rubata ad  Avellino con le modalità del “furto in villa”: i ladri di appartamento, infatti, oltre a rubare merce preziosa, oro e denaro contante, si è appropriato di veicoli in possesso di privati, lasciati in sosta nei garage onelle vicinanze degli appartamenti degli sfortunati malcapitati.







redazione


 





































Commenti chiusi