È stato provvidenziale questa mattina l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Sapri, agli ordini del Maresciallo Pietro Marino, presso un’abitazione in via Trovatella, fuori dal centro abitato della città di Sapri.

All’interno, infatti, è stato rinvenuto in fin di vita il proprietario, un 52enne disabile del posto. A dare l’allarme è stato il vicino di casa che non aveva notizie dell’uomo da due giorni.

Sul posto immediato è stato l’intervento dei Carabinieri, che hanno sfondato la porta d’ingresso per entrare, e del personale sanitario del 118 del vicino nosocomio.

Questi ultimi fortunatamente sono riusciti a rianimare l’uomo e a trasportarlo subito dopo presso la struttura ospedaliera per i dovuti accertamenti.

Il 52enne, con diverse patologie, vive da solo in casa e non è riuscito a chiedere aiuto.

– Maria Emilia Cobucci –

 

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*